Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno torna inizio

Don Alberto, grazie

Ciò che alla fine resta

È triste dover fare un articolo di saluto, ben conoscendo cosa significa per un prete cambiare parrocchia. Anche se oggi spesso le radici non riescono a scendere alla stessa profondità, come in passato era per i sacerdoti che rimanevano tantissimi anni in una parrocchia, per un prete lasciare il paese dove si è respirata per qualche anno la stessa aria, condiviso le stesse esperienze di vita e di fede, è sempre uno sradicamento, un taglio molto doloroso per lui e per la gente. La prima volta, poi, è un evento lancinante perché non si è mai provato una esperienza simile. Ci sembra di essere forti e preparati nel fare il passaggio, ma poi quando la tensione si fa elettrica e l’autocontrollo non regge più, allora esce tutta la nostra umanità e ciò che si voleva tenere celato emerge in un tumulto di emozioni e sentimenti che non si possono più governare. E pure il viso di coloro che hanno più carattere si bagna e un groppo serra la gola, impedendo anche alle più semplici parole di uscire dalla bocca.

con don francesco

Dico questo per esperienza, per aver già provato questo passaggio duro che la vita da preti ci riserva, ma che noi sacerdoti però abbiamo accettato nel momento in cui abbiamo detto “SI” al Signore, ben sapendo che anche noi come Lui, dobbiamo andare dove c’è più bisogno e non dove si vorrebbe piantare la tenda. Una cosa consola in questa “prova”: è la constatazione che anche nei cambi più frequenti, la vera amicizia non viene mai meno nel tempo.

Il saluto è bello, tanta gente manifesta la sua vicinanza, il suo affetto, ma poi deve tornare alle proprie cure quotidiane, alla propria casa, anche ai propri problemi, ma i veri amici restano. Restano soprattutto coloro che si sono lasciati accompagnare nei momenti cruciali della crescita negli anni, degli errori che fanno arrabbiare, delle prove che segnano la pelle dentro e fuori, delle esperienze giovanili belle e pazze che non si dimenticano più.

Questo è un bagaglio che ben volentieri, sia chi parte come chi resta, vuol portare con sé, e nonostante possa molte volte essere assai voluminoso, non risulta mai pesante per nessuno. Questo è l’effetto della vera amicizia che resiste nella lontananza, riemerge nel ricordo riportato alla memoria da una fotografia, si rafforza al suono della voce al telefono.

Non temere don Alberto a lasciare Borno, ed ugualmente non rimpiangere questa nostra comunità quando sarai a Castelmella. Ovunque sarai, Chi ha chiamato entrambi, in tempi diversi, a servire la Chiesa in suo nome, sarà sempre con te. Sarà con te nella difficoltà di ricominciare. Ed allora ti sosterranno i bei ricordi che il Signore ti ha impresso nella memoria venendo a Borno e pure le lezioni che in qualche caso questa comunità ti ha lasciato in dono, insieme al suo patrimonio di fede e di devozione. Sarà con te anche negli incontri e nelle esperienze che farai con persone ancora sconosciute, ma che hanno già un volto che attende di essere scoperto ed un sorriso che hanno preparato per te. In tutto quanto ti aspetta, non rimpiangere Borno, ma ringrazialo.

Ringrazialo perché ti ha dato modo di affinare le doti umane e spirituali che ti contraddistinguono e gli strumenti che il Signore ti ha donato per stare tra la gente: la serenità, la sicurezza, la capacità di accogliere e voler bene, prendendoti a cuore il destino delle persone. Proprio in questo la certezza di avere dei veri amici nella nostra parrocchia ti rassicurerà e ti permetterà di non risparmiarti nel costruire nuove e durature amicizie anche a Castelmella, senza timore di perdere qualcosa a Borno.

Vai con fiducia nella tua nuova parrocchia e sii certo che succederà anche là come è stato qui per te: troverai persone nuove disposte ad aprirti l’animo e loro avranno la fortuna di trovare in te la guida giusta che sa parlare al loro cuore. Ed altre amicizie che il Signore ha preparato, segneranno ancora indelebilmente la tua vita.

Don Francesco


 

 La nostra predica >>>



Settembre 2010

copertina cuntomelaSettembre 2010
Clicca per ingrandire la copertina.

Settembre 2010 - tutti gli articoli

S O M M A R I O

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)