Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Dopo la festa patronale

Colgo l’occasione che mi dà questo bollettino parrocchiale per esprimere il mio profondo apprezzamento riguardo a come è stata accolta la proposta di celebrare la festa patronale di San Giovanni Battista nel suo giorno liturgico, il 24 giugno.

Ero timoroso che celebrando in giorno feriale la festa potesse essere vissuta in tono minore, ma mi sembra, invece, che non sia stato affatto così.

Sono molto contento per la bella riuscita della preparazione, con le tre celebrazioni della Via Matris, Via Crucis, Via Lucis nelle parti del paese non toccate da altre processioni. Le persone sono state fedeli ai tre appuntamenti, così come ben preparato con lumini e fiori è stato l’itinerario per queste vie.

Anche la giornata del 24 giugno è stato molto soddisfacente perché c’è stata una presenza superiore alle mie aspettative, sia alla Messa del mattino con il Vescovo Mons. Vigilio Mario Olmi, che alla Messa serale e alla processione con il Santo Patrono, portato in spalla dagli uomini delle varie contrade di Borno.

Molto bella la processione che, come ricordava Mons. Olmi, si è percepito essere “dei bornesi” i quali, partecipando numerosi ed abbellendo le vie, hanno dato un tono di suggestione religiosa e di solennità che non hanno lasciato spazio al folklore.

La conclusione senza ritorno alla chiesa parrocchiale, ci permetterà anche il prossimo anno di terminare in un altro punto del paese con la benedizione finale del Santo Patrono.

Un cenno di merito va fatto a quanti hanno dedicato molte ore a preparare l’addobbo floreale della piazza e del sagrato. Non ho potuto fare visita mentre eravate “all’opera”, ma mi riprometto di farlo in un’altra occasione, ringraziandovi ora per la grande volontà dimostrata nel dare tono e visibilità alla festa nel paese ed anche con i villeggianti.

Ringrazio poi, senza farne un lungo elenco, tutti coloro che a vario titolo hanno fatto in modo che la festa riuscisse dentro e fuori dalla chiesa.

Naturalmente raccogliamo l’invito di San Giovanni Battista a rimanere svegli e a preparare “le vie del Signore”. Così già ci rimettiamo in moto, cercando nuove idee per fare meglio il prossimo anno quello che abbiamo già fatto molto bene quest’anno.

Grazie a tutti.

Don Francesco


Estate 2010


San Giovanni Battista
San Giovanni Battista: un...

copertina cuntomela

copertina

deco
Tutti siano una cosa sola...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)