Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Corpus Domini, Sacramentum Caritatis

Sacramentum Caritatis è una delle espressioni usate da san Tommaso d’Aquino riguardo l’Eucaristia, una felice espressione ripresa da papa Benedetto XVI come titolo dell’esortazione postsinodale, in continuità con la sua prima enciclica Deus Caritas Est.

È una espressione che dice in altre parole che il Corpo del Signore è il Sacramento dell’Amore, è Dio Amore che si dona a noi attraverso il Figlio, per renderci a sua immagine e somiglianza: Amore! Nella chiesa antica l’Eucaristia spesso era chiamata anche agape - amore, oppure pax – pace.

E “Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra” è il nostro pregare proprio all’inizio della Santa Messa, la gloria di Dio Amore e la sua Pace sulla terra.

Quando prendiamo e mangiamo del Corpo di Cristo nella Comunione, ci nutriamo di Amore e di Pace, ed Amore e Pace possiamo diventare. Amore e pace non di questo mondo, ma l’Amore, la Pace di Cristo, presenti nel suo Corpo, il Corpus Domini, espressione che è venuta a designare oggi anche la festa del Corpo e Sangue di Cristo.

Prezioso dunque è il giorno del Signore in cui si festeggia, con gioia e gratitudine, il Corpo del Signore, tempo privilegiato per camminare verso Dio.

È questo un atto della nostra volontà: incamminarci, deciderci per Cristo, percorrere la Sua Via che è Verità e Vita. Uscire da noi, dal nostro io, per andare verso Lui, nostro Dio. Pronunciare il nostro fiat ad imitazione di Maria, Madre di Dio e Madre nostra, pronunciare il nostro “sì” in piena libertà e totale fiducia nel Signore.

Così, camminiamo, fedeli, verso Dio, che è Amore e Pace.

Prezioso è il giorno del Signore in cui si festeggia, con gioia e gratitudine, il Corpo del Signore, tempo privilegiato per sentirsi uniti davanti a Dio. Insieme, uno accanto all’altro, nella nostra chiesa riceviamo un unico pane per diventare da tante membra un unico corpo.

Questa unità non ci appartiene per la nostra estrazione sociale o per il nostro stare bene insieme, né tanto meno per la nostra volontà d’essere uniti: è l’Eucaristia che ci raduna e ci unisce, è l’Eucaristia che ci invita ad aprirci all’altro per essere una cosa sola, è l’Eucaristia che ci dona la forza di comprenderci e riconoscerci fratelli.

Così sentiamoci uniti e sosteniamoci fedeli a Dio, che è Amore e Pace.

Prezioso è il giorno del Signore in cui si festeggia, con gioia e gratitudine, il Corpo del Signore, tempo privilegiato per camminare con Dio.

Lui è il senso del nostro procedere e questo è il significato della processione del Corpus Domini: portare per le strade del nostro paese l’Eucaristia lasciando che Lui sia guida, meta e luce.

Il nostro peregrinare in questo mondo ha un senso solo se camminiamo con Lui, se ci affidiamo al suo passo e lasciamo che Lui sia la nostra misura, Lui che è misura infinita.

Così, camminiamo, fedeli, con Dio, che è Amore e Pace.

Prezioso è il giorno del Signore in cui si festeggia, con gioia e gratitudine, il Corpo del Signore, tempo privilegiato per inginocchiarsi davanti al Signore.

Adoriamo e glorifichiamo Dio incarnato, Dio fatto uomo, Dio morto e risorto e vivo in mezzo in noi! Inginocchiamoci davanti a Dio che è Amore vivo! Lasciamoci stupire da Cristo che vive, qui e ora, tra noi: è, sì, Mistero della Fede, ma è nello stesso tempo Mistero da vivere, possibilità reale che la Fede diventi vita, che noi diventiamo il corpo di Cristo, sue membra che vivificano Amore.

Così, inginocchiamoci, fedeli, davanti a Dio, che è Amore e Pace.

Corpus Domini, Sacramentum Caritatis: che in questo giorno del Signore dedicato al Suo Corpo e al Suo Sangue possiamo affidarci alla Sua Volontà come fanciulli tra le braccia del padre, lasciandoci trasformare dal Suo Amore e dalla Sua Pace.

A gloria del Divin Padre.

M.B.


Estate 2010


don Andrea Cobelli
In ricordo di Don Andrea ...

copertina cuntomela

copertina

deco
Mese di Maggio

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)