Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Un nuovo viaggio

Ad ottobre la nostra comunità parrocchiale ha cominciato un nuovo anno pastorale. Fra le svariate attività è iniziato anche il cammino catechistico dei ragazzi. A me, Franco e Gabriele, trio ormai collaudato, è stata affidata una delle due sezioni di prima media.

catechismo in s. antonio

Dovete sapere che la prima esperienza come catechista l'ho avuta cinque anni fa: io e Annalisa ci siamo buttati in questa nuova avventura, proprio con questa classe. All'epoca erano in prima elementare, ricordo la loro estrema vivacità, non riuscivano proprio a stare fermi... Dopo quel primo anno, a causa dell'impegno del Servizio civile, a Piamborno, purtroppo ho dovuto rinunciare alla catechesi. Sono stato davvero felice di avere avuto la possibilità di ritrovare proprio questi ragazzi molto più grandi ed anche decisamente più tranquilli, ma non troppo: una dose di vivacità non deve mai mancare!

Abbiamo iniziato un lungo viaggio, tutti insieme, che ci porterà fra tre anni al Sacramento della Cresima.

Ogni lunedì al termine della nostra ora di catechesi, mi rendo conto che sono io il primo a tornare a casa arricchito grazie alle domande e alle riflessioni che vengono dai ragazzi stessi. Spesso noi adulti, anche in materia di fede, diamo molte cose per scontato. Sono convinto, o almeno questa è una mia convinzione, che anche il catechista cresca nella fede insieme ai suoi ragazzi, il detto: “Non si finisce mai di imparare” è proprio vero!

Mi capita spesso di pormi una domanda: cosa desidero trasmettere durante la catechesi?  Se mi limitassi ad insegnare nozioni non avrebbe senso. Il mio compito è dare una testimonianza. Nella mia vita ho avuto la Grazia di incontrare Gesù e di conoscerlo. Questo incontro ha trasformato la mia vita. Più semplicemente: avere fede nel Signore mi fa star bene! Ecco, se io riuscirò a far comprendere  ai “miei” ragazzi che credere non è un dovere, ma un dono, potrò dire di aver fatto un buon lavoro!

Solo con l'aiuto del buon Dio ho la possibilità di raggiungere questo mio importante obiettivo. Chiedo a Lui di donarmi forza e perseveranza per essere veramente suo autentico testimone.

Luca Dalla Palma


Natale 2010


famiglia
I.C.F.R.: riscoperta del ...

copertina cuntomela

copertina

deco
La missione continuerà a...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)