Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

oratorio arcobaleno

Convivenza: una nuova e costruttiva esperienza

Noi ragazzi molte volte ci siamo sentiti dire dalle nostre mamme: “Ma tu ti rendi conto cosa vuol dire pulire una casa?” oppure “Sai cosa significa cucinare per una intera famiglia?”. Se prima, a orecchie basse, dovevamo dire di no, oggi noi adolescenti di prima e seconda superiore possiamo dire forte e chiaro “Si!” e se vogliamo proprio essere sinceri, che casa e che famiglia! Abbiamo, infatti, rassettato l’intera Casa delle suore, abbiamo cucinato per una trentina di persone e non è andata per niente male!

Inoltre avendo scelto una settimana normale, abbiamo continuato nella nostra routine che comprendeva scuola, studio, sport ed eventuali impegni.

convivenza 2010

Come partenza il nostro Don ha elencato le varie regole da non trasgredire. Poi si è provveduto ad acquistare tutto il necessario e la domenica sera, dopo la rappresentazione della “Vecchia”, un gruppo di 25 giovani ragazzi si è incamminato verso la famosa Casa delle suore. La voglia di vivere un'altra nuova avventura non mancava in nessuno di noi e, forse, è stato proprio questo desiderio che ha assicurato la buona riuscita dell’esperienza.

convivenza 2010

Con l’aiuto dei nostri animatori abbiamo imparato (quasi tutti per la verità!) a cucinare. A pranzo il tutto era un po’ complicato perché bisognava che i ragazzi che arrivavano a casa per primi, preparassero da mangiare per quelli che arrivavano più tardi e, oltre all’impegno nel cucinare, c’era anche il sacrificio di dover tenere a bada la fame e aspettare gli ultimi arrivati. Qui un grazie speciale va al Don che ogni giorno aiutava nella preparazione del pranzo, facendo persino rosolare con tanto amore la pancetta per la carbonara.

convivenza 2010

Ovviamente al mattino e alla sera non sono mancati momenti di preghiera e di riflessione. Abbiamo inoltre partecipato ad un incontro degli esercizi spirituali proposti da don Francesco e, come conclusione, siamo andati la Veglia delle Palme a Brescia, dove il vescovo Luciano Monari ci ha guidati in una attenta analisi del testo della Bibbia riguardante l’uomo ricco che chiede a Dio cosa può fare per ereditare la vita eterna.

Il Vescovo ci ha fatto capire che questo era un uomo come noi che, però, è riuscito a fare qualcosa di nuovo: non chiedere niente di materiale, non chiedere ricchezza e fama, ma la vita eterna e l'ha chiesta in eredità perché sapeva che questa è un dono di Dio.

Ed è proprio con questa omelia che si è conclusa la nostra settimana di convivenza. Spero con tutto il cuore che ognuno dei ragazzi presenti abbia fatto tesoro di questa esperienza nuova e costruttiva, e mi auguro di ritrovarci ancora per altri momenti come questo.

convivenza 2010

Grazie ai nostri animatori Laura, Dade, Davide, Luca, Francesco, Paolo ed anche ad Annalisa, Enzo e Paolo; grazie al Don per la sua continua presenza e alla Leo che, non ci siamo mai spiegati il perché, ogni giorno passava di li per caso e finiva per restare con noi, rimboccandosi le maniche e aiutandoci a preparare la cena! Alla prossima!

Eleonora


Pasqua 2010


Vecchia 2010
Ciak si gira!

copertina cuntomela

copertina

ritiro pre cresima
...però cantano

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)