Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Una nuova Evangelizzazione per il nostro vecchio mondo

Un anno fa il Papa Benedetto XVI annunciava alla Chiesa intera l’intenzione di creare un nuovo Pontificio Consiglio che avesse il compito di promuovere una rinnovata evangelizzazione proprio nei paesi dove già era risuonato il primo annuncio.

Questa intenzione del Papa parte dalla constatazione che il nostro vecchio mondo è tanto moderno in campi come la medicina, la scienza, la tecnologia, la comunicazione, ma sembra contemporaneamente aver perso il senso di tutto ciò che è l’anima cristiana, che ne ha favorito nei secoli lo sviluppo ed il progresso fino ai nostri giorni. Il nuovo dicastero pontificio è stato affidato ad uno dei più acuti collaboratori del Papa: Mons. Rino Fisichella. Egli sta costituendo la base strutturale di questo nuovo Consiglio, frutto maturo del Concilio Vaticano II°, che prende vita adesso, ma ha negli auspici di Papa Giovanni XXIII la radice e nell’azione pastorale di Papa Giovanni Paolo II la preparazione remota.

Il Papa bergamasco, già negli anni del suo pontificato, evidenziava la necessità da parte della Chiesa di “riprendere ad annunciare il Vangelo con miglior forza, facendosi capire dall’uomo contemporaneo”. L’Evangeli Nuntiandi di Papa Paolo VI fissò con parole indelebili questo invito pressante di Giovanni XXIII, che trovarono nel conio dell’espressione “nuova evangelizzazione” l’impulso ad una nuova missionarietà “ad intra” oltre che “ad extra” da sempre attuata dallo stesso Giovanni Paolo II ed ora ripresa da Benedetto XVI con l’istituzione del nuovo Pontificio Consiglio. Ma se la struttura si va completando per divenire operativa – dice Mons. Rino Fisichella – sono necessari “nuovi evangelizzatori”.

L’intenzione allora è anche quella di formare nuovi evangelizzatori, attingendo all’esperienza di tante realtà ecclesiali, che in questi decenni si sono rimboccate le maniche ed hanno realmente messo in atto metodologie di nuova evangelizzazione con grandi risultati. Anche le parrocchie sono invitate a non restare inerti a guardare, ma a porsi anzitutto il problema di come rispondere ad una lenta, ma inesorabile erosione delle dimensioni della comunità ecclesiale.

Giovani, genitori con figli piccoli, fidanzati e giovani coppie sono coloro che sembrano più bisognosi di un nuovo annuncio della fede. Anche noi, dunque, dobbiamo porci la domanda se sia necessario oppure no annunciare ancora la fede a Borno e se la risposta è sì, come fare, con quali strumenti, con quali persone mettere in atto la “nuova evangelizzazione”.

Alla ripresa delle attività pastorali, con il nuovo Consiglio pastorale Parrocchiale ci porremo al lavoro anche noi e chissà che il nuovo Pontificio Consiglio non ci possa dare qualche idea per la Nuova Evangelizzazione nella parrocchia di Borno.

Don Francesco


Estate 2011


deco
O Madonna delle fontane

copertina cuntomela

copertina

gmg 2011
GMG Madrid 2011

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)