Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Ricordando Francesca

francesca rivadossi

Ciao Fre,
come certo ricorderai, la prima volta che ho assistito ad un concerto degli Hope Singer eravamo insieme: avevi insistito talmente tanto che in nessun modo avrei potuto dire di no; eri così entusiasta che avresti trascinato anche un sordo! E non solo perché Fabio è da anni in cima all’elenco dei tuoi migliori amici e dunque gode di tutta la tua stima, ma proprio per il genere musicale in sé. Siccome, anche in campo musicale, hai sempre avuto il palato fine, non ci ho pensato su nemmeno un minuto: ed eccoci là. Ed è stato davvero incredibile. Un concerto che mi è proprio rimasto nel cuore.

Così, quando Domi, qualche mese fa, mi ha chiesto di aiutarla ad organizzare una Santa Messa in tuo onore, subito la mia mente è tornata a quel concerto che, guarda caso, si era tenuto proprio nella nostra Parrocchiale. Domi voleva fare qualcosa di particolare, qualcosa che ti potesse piacere tantissimo e che potesse essere condiviso dai molti amici che qui conversano ancora spessissimo di te…e con te. E così è nata la serata dell’11 giugno 2011.

Alla fine, spiritualmente parlando, persino la data è risultata azzeccata! L’idea iniziale prevedeva la Santa Messa con concerto per il tuo nuovo giorno di compleanno, il 14 luglio (è così che mi piace pensare il 14 luglio: sei nata alla vita vera, tu, quel giorno, quindi per me ora è lì che va festeggiato il tuo compleanno), tuttavia, per una serie di coincidenze, siamo finiti all’11 giugno, guarda caso proprio il giorno di Pentecoste: per me una risposta alle tante domande che ci siamo fatte in tema di Spirito Santo. La serata è stata davvero superba. Fabio ha da subito pensato alla Misa Creola, una parte del loro repertorio che tu hai sempre amato tanto e che ha dato alla serata un tocco speciale. Fabio poi è stato il solito grande Fabio: poche parole emozionate hanno ridipinto in un attimo, per tutti i presenti, la nostra Frency di sempre e ti hanno resa così presente che quasi si è potuta sentire la tua risata agli aneddoti che Fabio, con l’occhio velato, ha saputo narrare con la sua solita prontezza di spirito.

Il coro ha accompagnato tutta la funzione religiosa. I canti in lingua ebraica hanno amplificato la sacralità della Santa Messa e, sono sicura, ti hanno emozionata almeno quanto noi: tutto era dedicato proprio a te! Dopo la Messa gli Hope Singer hanno dato il meglio offrendoti ancora un pezzo del loro repertorio, terminato con un canto nuovo, che ancora non avevi ascoltato: la preghiera del Padre Nostro cantata in lingua Swahili. Una vera chicca!

Cara amica mia, spero proprio tanto che questo piccolo pensiero ti abbia trasmesso tutto il nostro immutato affetto e ringrazio in particolare don Francesco: sarà che era Pentecoste e lo Spirito, si sa, in certe occasioni è più presente che mai, comunque sia, le tue parole, don, sono arrivate dritte al mio cuore! Un grazie altrettanto speciale a Domi che ha avuto questa grande idea e a tutti gli amici che, con la loro numerosissima presenza, hanno ancora una volta dato testimonianza di quanto l’Amicizia sia un valore su cui si può sempre contare.

Anna Maria


Estate 2011


Messa p. defendente
Santana (Amazzonia) – L...

copertina cuntomela

copertina

palio
Color tantum discernit - ...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)