Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Un defibrillatore per Borno

Sono lieto di comunicarvi che il giorno 24 luglio alle ore 16,00 presso il piazzale adiacente il Centro Sportivo di Viale Pineta, nel contesto di una giornata dedicata alla Protezione Civile, verrà consegnato alla popolazione di Borno un nuovissimo Defibrillatore Portatile.

Di che cosa si tratta? Raccontata in parole molto semplici è un apparecchio elettronico del peso e del volume di una piccolissima valigetta che, in caso di arresto cardiaco, può salvare la vita. Tecnicamente parlando invece si tratta di sofisticatissima tecnologia, da anni sperimentata con grande successo a Piacenza (la mia città, anche se ormai mi sento un po’ cittadino bornese), dove inizialmente è nata e successivamente sviluppata in tutte le parti d’Italia e del mondo.

defibrillatore

La defibrillazione è l’unico trattamento per l’arresto cardiaco improvviso. Quando il sistema elettrico del cuore non funziona più, esso si contrae in modo caotico (fibrillazione ventricolare) e si verifica l’arresto cardiaco improvviso durante il quale il sangue non viene pompato al cervello dal corpo. Solo un intervento tempestivo può evitare il decesso. La defibrillazione è il processo con il quale viene erogata una scossa elettrica al cuore per ripristinare il ritmo normale. Nello specifico, un defibrillatore semiautomatico esterno è il tipo di apparecchio utilizzato direttamente sul luogo dell’evento in caso di arresto cardiaco improvviso.

Questi strumenti rappresentano l’unico modo possibile per rianimare una persona colpita da arresto cardiaco al di fuori da una struttura ospedaliera e che presenta una fibrillazione ventricolare persistente. Avrete probabilmente visto l’apparecchio in varie aree pubbliche come aeroporti, uffici pubblici, ecc. Tali dispositivi possono essere utilizzati anche da personale laico, e quindi da chiunque.

defibrillatore

A tal proposito segnalo che circa due mesi fa, grazie alla collaborazione con il Circolo Culturale “La Gazza” e l’amministrazione comunale, è stato tenuto presso la sala congressi di Borno il primo Corso di Specializzazione al quale hanno partecipato più di 30 volontari, tra cui rappresentanti delle forze dell’ordine, responsabili delle varie associazioni e semplici cittadini.

Si è trattato di una giornata di grande impegno ma anche di festa, che spero verrà ripetuta in modo ancora più evidente grazie alla vostra partecipazione il giorno 24 luglio.

Ma cosa può fare ognuno di voi per essere di aiuto in caso di evento come quello descritto? Se ha partecipato al corso sa perfettamente dove si trova l’apparecchio e come utilizzarlo. In caso contrario, avendo necessità di agire in tempi molto contenuti, si consiglia di effettuare immediatamente due telefonate: la prima al 118, e la seconda al numero 331 5880770, al quale risponde sempre un volontario che ha l’autorizzazione ad effettuare le manovre di rianimazione.

Vi saluto con un augurio: che l’apparecchio in questione non abbia mai la necessità di essere utilizzato (significherebbe che siete sempre tutti in buona salute) e con l’auspicio di vedervi numerosissimi alla festa che accompagna la consegna e la messa in esercizio de defibrillatore.

Dino Groppelli


Estate 2011


festa degli alberi
La festa degli alberi

copertina cuntomela

copertina

deco
Riflettere sulla felicit...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)