Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno torna inizio

Editoriale

Quando ci ritroviamo vicino ad un camino o attorno ad un fuoco spesso si crea un’atmosfera che ci invita al raccoglimento, all’ascolto, all’amicizia. Le sole fiamme che illuminano l’oscurità, oltre ai volti, possono riscaldare anche i nostri cuori, rendendoli capaci di credere e aspirare al bene, al bello, al profondo.

Ricordando un’immagine del teologo tedesco Karl Rahner, nell’ultima intervista rilasciata al Corriere della Sera il card. Martini si chiedeva “come si può liberare la brace dalla cenere in modo da far rinvigorire la fiamma dell’amore?”. L’interrogativo era rivolto alla Chiesa in generale ma, proprio per il fatto che tutti siamo Chiesa come fu riaffermato durante il Concilio Vaticano II cinquant’anni fa, la domanda riguarda anche la vita delle nostre comunità, delle nostre famiglie, di ciascuno di noi.

Preoccupazioni e accidenti quotidiani contribuiscono non poco ad assopire questa fiamma. Alcuni articoli di questo numero di Cüntòmela ci ricordano che siamo riusciti perfino a soffocare il vero significato del Natale, e di altre feste cristiane, sotto una coltre di meschini interessi.

Ma proprio come attorno al fuoco, su queste pagine desideriamo continuare a raccontarci ciò che accade e ciò che viviamo nelle nostre comunità. Facendo tesoro anche dell’Anno della Fede voluto da Papa Benedetto, ci auguriamo di riuscire a mantenere sempre acceso quel fuoco che Gesù è venuto a portare su questa terra, affinché i nostri cuori e le nostre vite sappiano ardere d’amore verso Dio e verso i fratelli.

A tutti Buon Natale!!!

La redazione


 

 Un Natale di luce >>>



Natale 2012

copertina cuntomelaNatale 2012
Clicca per ingrandire la copertina.

Natale 2012 - tutti gli articoli

S O M M A R I O

Comunità di OSSIMO INF.

Comunità di OSSIMO SUP.

Le comunità di LOZIO

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)