Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

cüntòmela con gli anziani

Natale con i nonni

Sta per concludersi l’anno della Fede. Viviamo meglio anche la nostra preghiera comunitaria coinvolgendo, durante la santa messa e la recita del santo rosario, con parole e gesti di cuore, i nostri nonni ad una comprensione e partecipazione più attiva e consapevole. La preghiera non deve essere una noia, ma vissuta come un dialogo di amore.

Anziani Casa Albergo“Natale con i tuoi...!” è un detto popolare di grande effetto. I “tuoi” sono anche i nostri nonni di Casa Albergo che ci sanno accogliere sempre con il sorriso. Sarebbe povero e limitativo dire “Natale con i tuoi”, se non volgessimo lo sguardo verso chi ci sta attorno, se escludessimo le persone che ci chiedono solo un po’ di amicizia. Non lasciamoli soli!

La solitudine è uno dei problemi che quotidianamente colpiscono i nostri anziani. Sono persone fragili che tacitamente ci chiedono tanta attenzione e comprensione. Ecco perché ribadisco che il volontariato non deve mancare. Essere volontarie in una casa di riposo è a volte faticoso, ma gratificante e sorprendente; ci riempie la vita se riusciamo a conoscere, apprezzare e stimare la persona che teniamo accanto.

È bello ritrovarsi, vivere e condividere problemi, gioie, difficoltà. Circondiamo questi nostri nonni di affetti. Impariamo l’arte dell’ascolto e interveniamo con parole vere, sincere, che nascono dal cuore. Cerchiamo di essere sempre gentili e rispettose. Il volontariato che noi svolgiamo è unito all’impegno che ciascuno ci mette nel suo ruolo, indistintamente.

Papa Francesco parla continuamente di servizi, accoglienza, ascolto, amore. In questa nostra società in cui vengono meno certi valori, è auspicabile badare un po’ meno ai propri interessi e mostrare più atteggiamenti di vicinanza solidale verso questi nostri cari nonni. Non dimentichiamo che per un anziano che si sente smarrito o abbandonato, una carezza o una parola di conforto valgono molto. Se si sta loro accanto, è per loro un grande sollievo, perché possiamo ridare speranza, entusiasmo e voglia di continuare a vivere.

Un grazie di benvenuto alle nuove volontarie che si sono rese disponibili a passare alcune ore con i nostri anziani.

Una volontaria


Natale 2013


deco
I morti e la morte: gli a...

copertina cuntomela

copertina

cinquantesimo p. defendente
Grazie per la bellissima ...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)