Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

cüntòmela ...di tutto un po'

Verso le periferie

Papa Francesco invita i cristiani ad uscire dalle sagrestie per entrare nelle periferie. Da questa richiesta del Santo Padre ha preso spunto il nostro Vicario Zonale impostando il cammino di questo nuovo anno del Consiglio Pastorale Zonale  a vivere gli incontri con quelle persone o quelle situazioni che sono ritenute un po’ ai margini, perché come dice don Aldo “per amare si deve conoscere”.  Vivremo dunque questi incontri in varie realtà della nostra zona pastorale. Attraverso questa rubrica cercherò di condividere queste esperienze con voi lettori.

Il 18 novembre seguendo la proposta del nostro vicario zonale don Aldo Mariotti, il Consiglio Pastorale Zonale si è recato in visita alla Cooperativa Arcobaleno di Breno. Cooperativa attiva sul territorio dal 1986 che offre servizi di assistenza come,Centro Diurno, area minori, Comunità Alloggio, Appartamento Protetto,Centro Socio Educativo, Area Anziani, Area Progetti Innovazione Sperimentale,Laboratorio Arc.h.é. insomma tutto ,o quasi, quello che può essere utile alle persone più “fragili” questa struttura lo offre.

Credo di esprimere il parere di tutti i presenti alla serata dicendo che ci siamo trovati molto sorpresi di questa realtà a noi così vicina eppure così poco conosciuta. Dire che è stata una bella esperienza è senza dubbio sminuire l’importanza della serata. Queste poche ore, infatti, ci hanno fatto scoprire una realtà davvero importante, una struttura che permette non solo di avere una casa a chi non ce l’ha, ma di avere una famiglia! La sensazione che ho avuto personalmente è che Il personale senza dubbio professionale e qualificato, vive questa attività non solo come un lavoro ma come una missione, traspare infatti nelle loro parole e nei loro sguardi l’affetto per questi ospiti proprio come se fossero membri di una grande famiglia.

La struttura offre davvero molto, ricordando in tutto e per tutto più un abitazione famigliare che non una struttura di servizi, ma i servizi ci sono e direi che soni di grande qualità. Trovo straordinario il lavoro che viene fatto oltre alla cura della persona, lo studio, i laboratori, i lavoretti con i vari materiali, le gite, le vacanze  e ora il progetto di una fattoria. Penso che sia rassicurante per tutti sapere che c’è ancora in questo mondo a volte così egoista, chi si rimbocca le maniche e si occupa di chi è in difficoltà, e soprattutto è rassicurante sapere che lo fa con amore, passione e  rispetto mettendo al primo posto il benessere  del prossimo. 

Vorrei ringraziare il presidente della cooperativa  Angelo Farisoglio  per  l’accoglienza calorosa  e don Aldo per averci permesso di vivere questa esperienza.

Se me lo permettete vorrei anche  segnalare che a Breno in piazza Mercato c’è un negozietto “Arc.h.è” dove vengono venduti i lavori fatti dagli ospiti della cooperativa. Visto che si sta avvicinando il Natele passate di li per i vostri acquisti, sicuramente troverete tante idee belle e buone!!!

Mery Caussi (Parrocchia di Niardo)


Natale 2013


casa sara patrizia
Inaugurazione di CASA SAR...

copertina cuntomela

copertina

deco
Affido familiare

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)