Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Cüntòmela a OSSIMO INF.

GREST: solo passatempo o anche altro?

Torna l’estate, le vacanze sono iniziate e anche il tanto atteso Grest ha preso il via! Una bellissima attività di ricreazione estiva per tutti coloro che partecipano, sia come utenti, sia come attori. Ma che il Grest sia ricreativo, non significa che sia una pura e semplice attività passatempo divertente come tante altre.

Il Grest ha uno scopo ben preciso per i bambini e per i ragazzi e i giovani, già considerando il luogo nel quale viene principalmente realizzato che è l’Oratorio. Per i bambini educa all’ascolto della Parola del Signore, alla preghiera, quindi a riflettere sui valori importanti come la l’amicizia, la solidarietà, l’onesta, la generosità, la laboriosità e via dicendo e ad agire coerentemente.

grest 2014

Tutto passa attraverso l’attività divertente del gioco e della manualità. La preghiera che apre e chiude la giornata fa da linea guida, il Vangelo di Gesù dà a tutti lo spunto per orientare il proprio comportamento durante l’attività del Grest, (ma anche al di fuori del Grest) infatti dentro la storia che i ragazzi educatori e animatori narrano ai bambini rappresentandola da attori con le scenette, sono contenuti tanti messaggi educativi ai valori umani e cristiani, che attraverso il gioco e le attività manuali vengono poi realizzati e sperimentati.

Il tempo libero diventa il momento della verifica, i bambini infatti quando trascorrono il tempo della ricreazione, non sono guidati da alcuna attività organizzata, (bisogna lasciare loro del tempo libero perché imparino ad essere creativi, altrimenti quando saranno più grandi saranno stanchi di proposte organizzate, e non saranno capaci di essere autonomi perché altri hanno sempre organizzato tutto per loro) così che dal comportamento che tengono e dal loro modo di parlare emerge ciò che bisogna richiamare loro aiutandoli a correggersi.

Per i ragazzi e i giovani, il Grest costituisce un’occasione di collaborazione gratuità tra loro, per i più piccoli, che permette di esprimere in maniera costruttiva la loro creatività e le risorse di cui sono dotati, avendo modo anche di scoprire nuove capacità. Questa è anche una restituzione di ciò che hanno ricevuto da chi ha organizzato il Grest e altre attività educative per loro, quando erano più piccoli.

Quest’anno saranno i viaggi di Gulliver a fare da storia, per scoprire insieme il fantastico “Piano terra” che il Signore ha creato e ci ha messo a disposizione per abitarlo.

In questo mondo ci siamo entrati con “un corpo che il Signore ci ha preparato” (questo era il tema del Grest precedente) per scoprire che il Signore già ci aspettava per accoglierci ed ABITARE in mezzo a noi, per darci un posto dove dimorare con tutti, per affidarci il compito di CUSTODIRE il creato vivendo bene il tempo che abbiamo, con le regole che Gesù ci insegna per stare bene insieme, e contemplando la bellezza del mondo da COSTRUIRE con le nostre mani e con la nostra intelligenza, per scrivere la storia della nostra vita, quindi per USCIRE rinnovati e con la forza per rinnovare. Il Grest che vivremo sarà questo mondo a piano terra, ma che ci farà toccare il cielo con un dito…

Cogliamo l’occasione per ricordare che Gesù ci aspetta in chiesa alla Messa ogni domenica, non solo al Grest! Buon divertimento, ma soprattutto buona crescita in età sapienza e grazia!

don Mauro e don Ilario


Estate 2014


cresime Ossimo Inf
Semplici e spontanee impr...

copertina cuntomela

copertina

festa alpini ossimmo inf.
Festa annuale del Gruppo ...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)