Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Cüntòmela a BORNO

Coro parrocchiale San Martino: il tempo passa, ma le cose belle restano

vecchio coro parrocchiale

vecchio coro parrocchiale

Passano i parroci, passano i curati, passano i maestri, ma il coro della Parrocchia di Borno non passa! E a confermare questa “summa”, ci sono le numerosissime firme incise nel legno settecentesco delle cantorie, con tanto di date! Credo che sia questa tradizione, così fortemente radicata nei bornesi, che ha portato all’avvicendamento per così dire “naturale” nel coro parrocchiale, avvenuto qualche mese fa: la Parrocchia di Borno non poteva stare senza il “suo” coro!

Ho cominciato a cantare nel coro parrocchiale da bambina, ai tempi di don Antonio Alessi (lo ricorderanno sicuramente gli over 50, per essere stato, fra le altre cose, il fondatore di Viva la gente). Quando fu trasferito, a metà degli anni ’70, Damiano - che insieme al compianto Tunì (Antonio Magnolini, papà dell’attuale sindaco) collaborava nel coro già ai tempi di suor Agnese - raccolse il testimone, continuando questo prezioso servizio.

A volte ancora oggi Damiano, nonostante l’età avanzata, sale l’irta scaletta che porta all’organo e accompagna i canti con il sentimento e la devozione che ne hanno connotato il servizio nel corso degli anni. E che dire di Sr. Agnese? Io certo non l’ho conosciuta, ma ne ho sentito molto parlare: grande voce e grande dedizione per il canto liturgico.

Ecco perché dico che non si poteva lasciare la Parrocchia senza coro: con questi trascorsi!

E così, nell’arco di 4 mesi, il coro si è ricomposto ed è arrivato a disporre di 27 cantori suddivisi in quattro voci dispari. Grazie a don Simone, che a sua volta ha raccolto il testimone lasciato da Damiano dopo anni di operoso servizio.

La gratitudine è un sentimento così difficile da esternare senza cadere nella banalità, ma qui il “grazie” a Damiano lo dico con il cuore, certa di interpretare i sentimenti di tutti.

Il coro è ancora agli inizi, il repertorio è semplice e con rare escursioni polifoniche. Però è certo che abbiamo tutti una gran passione: cantare ci fa bene e ha, per molti di noi, un che di terapeutico! Forse questo non basterà per essere dei professionisti, ma noi ce la mettiamo tutta per rendere le nostre messe più vive e, perché no, più partecipate!

Fatto sta, che a ben pensarci, in paese ci sono ben tre cori: il neonato coro di voci femminili, lo storico “Amici del canto” e quello parrocchiale. Se menzioniamo anche la banda, Borno si rivela un paese molto attivo dal punto di vista musicale, non c’e che dire!

Ma ve la immaginate una performance con la banda e i tre cori che cantano tutti assime? Io me la immagino: roba da far accapponare la pelle! E allora dai maestri, pensateci! Poiché “ Sed fugit interea, fugit inreparabile tempus”, ma le cose belle, vere e sentite restano!

Emilia


Estate 2015



Camposcuola ragazzi

copertina cuntomela

copertina

crocifisso alpini
Un Crocifisso per far mem...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)