Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno torna inizio

Cüntòmela a BORNO

PADRE GIACOMO... CIRCONDATO DA VITA

p. Giacomo Rigali Filippine

Carissimi Amici,
pace, salute e auguri di Buona Pasqua a tutti voi!

In tre mesi, da quando vi ho scritto per Natale, non sono capitate poi molte cose per cui non è che abbia molto da dire. Sto sempre benone e le cose vanno avanti bene. Sono contento di poter essere ancora utile per il mio ministero missionario a questa mia età.

Ormai vivo da pensionato libero da impegni vincolanti, ma siccome sto bene, qui ho una grande possibilità di avere le mie giornate abbastanza piene con i miei impegni nelle parrocchie vicine e la vita con i giovani della comunità di teologia con i quali vivo. Meglio di così non mi sarei potuto aspettare.

Mi conoscono come il “Padre Nonno incaricato delle emergenze” e questo mi va benone. In queste ultime settimane ho passato parecchie ore ascoltando confessioni dei ragazzi delle scuole vicine che si preparavano alla prima comunione o alla cresima. In occasione della quaresima poi si stanno celebrando anche “celebrazioni comunitarie di matrimoni”, cercando di mettere in ordine situazioni di coppie conviventi da anni. Anche qui il sacramento della riconciliazione è il primo passo.

Ascoltando tutte queste confessioni quante storie famigliari si vengono a conoscere e quanta pace si può distribuire!

Un po’ alla volta anche le confessioni nelle cappelle nei grandi supermercati qui vicino stanno diventando normali. Nel Supermercato Ayala, praticamente confinante con noi, celebriamo quattro messe durante la settimana e cinque la domenica. Un’ora prima di ogni messa si è presenti per le confessioni; è interessante ascoltare le confessioni nel grande corridoio di fronte alla cappella con tutta la gente che va e viene... ed è una sorpresa ben accolta da tanti che ne approfittano per riavvicinarsi a Dio e sentirsi perdonare dopo anni e anni.

Gli studenti di teologia sono incaricati delle varie baraccopoli e vi stanno lavorando per creare delle comunità di base specialmente tra i giovani perché abbiano dei punti di riferimento, di dialogo e di crescita insieme e non siano portati alla deriva nella grande confusione della città. Il nostro campo coperto di pallacanestro sta diventando il punto di riferimento di questi gruppi con partite, merende, cene e momenti di riflessione per tenere la testa a posto e la coscienza sveglia nel contatto con Dio.

Sto bene quindi e circondato da vita!!! Auguri di nuovo di Buona Pasqua ai reverendi e a tutti voi e sempre grazie della generosità con cui mi accompagnate.

Vostro P. Giacomo


<<< Il mio incontro con Papa Francesco 

 Memorie di Suor Lucia >>>



Pasqua 2018

copertina cuntomelaPasqua 2018
Clicca per ingrandire la copertina.

Pasqua 2018 - tutti gli articoli

S O M M A R I O

Cüntòmela per riflettere

Cüntòmela a Borno

Cüntòmela a Ossimo Inf

Cüntòmela a Ossimo Sup

Cüntòmela a Villa di Lozio

Cüntòmela a San Nazzaro di Lozio

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)