Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

DALLE NOSTRE COMUNITÀ - Borno

RESTAURO DI COPERTURE E FACCIATE DELLA CHIESA PARROCCHIALE

piazza borno

Il progetto di restauro della chiesa di San Giovanni Battista è ormai alla fine del percorso di approvazione presso la Curia Diocesana di Brescia. Approvato sotto il profilo economico, necessita ora di un’ultima analisi tecnica da parte dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici, per essere inoltrato alla Soprintendenza di Brescia.

L’aspettativa di ottenimento dell’autorizzazione e il conseguente inizio dei lavori è quindi entro Marzo 2020.

La progettazione già illustrata ormai più di un anno fa ha necessitato di un approfondimento essenzialmente diagnostico richiesto dal bando di finanziamento “Beni al Sicuro 2019” di Fondazione Cariplo. La fondazione infatti nel Maggio 2019 ha reso possibile l’invio di candidature su questa linea di finanziamento, aperta a beni o complessi di beni culturali che avessero problematiche legate alla sicurezza sia intesa per gli aspetti della conservazione, sia sul piano del rischio per le persone che frequentano e utilizzano i beni.

Il complesso della Parrocchiale di Borno risponde, secondo noi tecnici, ad una delle casistiche che il bando “Beni al Sicuro” intende intercettare e portare ad una risoluzione duratura e condivisa dalla comunità. Lo stato di conservazione delle strutture portanti del tetto infatti è tale da mettere in pericolo la sicurezza delle persone e dei beni artistici e culturali, nel caso di sollecitazioni particolari come nevicate di una certa intensità o terremoto. Inoltre le facciate stesse potrebbero presentare tra non molto tempo distacchi di porzioni di intonaco, mettendo a rischio l’integrità dell’apparato decorativo esterno, ma soprattutto delle persone che frequentano gli spazi in prossimità della chiesa.

La partecipazione a questo bando ha previsto l’ampliamento delle figure professionali coinvolte nel progetto, individuando tecnici specializzati nell’esecuzione e interpretazione di indagini diagnostiche e restauratori, oltre agli ingegneri e architetti già incaricati e specializzati nel calcolo e nella conservazione delle strutture storiche. Inoltre è stata richiesta la designazione di un professionista della comunicazione che avrà il compito di coinvolgere la comunità nella comprensione del bene, del progetto e dei futuri piani di manutenzione. La fondazione Cariplo intende infatti stimolare le comunità ad avvicinarsi ai propri beni culturali sia per comprenderne l’importanza, sia per capire quali siano le necessità di controllo, accertamento e cura che questi beni manifestano.

La progettazione è quindi stata arricchita di un piano di indagini conoscitive approfondite sullo stato di conservazione del bene e di un piano di manutenzione successivo alla realizzazione degli interventi principali.

L’aggiudicazione del finanziamento previsto dal bando, qualora la commissione di tecnici consulenti della Fondazione Cariplo valuti il progetto proposto meritevole più degli altri casi candidati, sarà comunicata alla Parrocchia entro il mese di Dicembre 2019; al momento ci è stato comunicato che la documentazione inviata ha superato la prima verifica di completezza formale. Il contributo Cariplo richiesto è di 150'000,00 euro e coprirebbe quasi la metà delle somme necessarie. In ogni caso gli interventi di restauro non potranno essere rimandati per ragioni di sicurezza, oltre l’inizio della primavera.

Sperando che il lavoro fatto sin ora, porti all’ottenimento di un utile sostegno economico, oltre che ad un innalzamento della precisione e qualità del progetto, ci prepariamo ad iniziare un importante lavoro di restauro che permetterà alla comunità di Borno di conservare ancora a lungo uno dei suoi beni più importanti; i lavori vorranno essere anche una preziosa occasione per scoprire aspetti nuovi su questa interessante chiesa, di origine molto antica, e per avvicinare ancora di più e ancora a lungo la comunità alle necessarie attività di cura, valorizzazione e controllo del proprio patrimonio culturale, storico e artistico.

Pietro Castelnovi


<<< Sant'Antone di pastur  

 Festa dei SS Cosma e Damiano >>>



Natale 2019

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)