Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

Con i MISSIONARI

CHE IMPRESSIONE VEDERE LE CHIESE CHIUSE
Email di Padre Giacomo

26-7-2020

Carissimi Don Paolo e amici di Borno,
ricevete prima di tutto i miei più cordiali saluti e le mie scuse per questo lungo silenzio.

Non è che sia molto affaccendato ma la vecchiaia mi sta facendo pigro e ho l'impressione di non aver nulla di nuovo da raccontare. Secondo i miei piani avrei dovuto già essere in vacanza a Borno, ma questa pandemia ha scombussolato i miei piani perché i voli aerei sono diventati più incerti e confusi. Penso quindi che sarò da voi per il prossimo Natale.

Questi mesi passati chiusi in casa sono stati strani per me, ma penso che lo siano stati anche per voi. Ne ho approfittato per darmi alla lettura di qualche libro recente di teologia, bibbia e missione. Come vecchietto ne avevo proprio bisogno per mettermi un po’ al passo con gli studenti di teologia con cui vivo e lavoro. Loro sono aggiornatissimi, al passo con le grandi scuole di teologia di Manila.

Mi ha fatto molta impressione vivere in una città con più di dieci milioni di abitanti bloccati nelle loro case, con chiese e scuole chiuse, senza potersi nemmeno incontrare.

La gente si è trovata senza lavoro e quindi senza soldi e i più poveri anche senza mangiare, sopravvivendo con i pochi viveri passati dal governo. Le Filippine hanno molti che lavorano come migranti in tanti paesi del mondo, anche tutti loro sono dovuti rientrare, molti perdendo il posto di lavoro. Sperano ora di poterlo ritrovare, se tutto andrà bene.

Nelle parrocchie ci siamo dati da fare per mantenere in qualche modo i contatti, ma le chiese si sono aperte solo da quest'ultima settimana di luglio. Che impressione vedere le chiese chiuse per mesi, senza incontri o riunioni, senza attività di alcun genere. Ora fortunatamente sembra che si ricominci a vivere, ma chissà quando riusciremo a riprendere il ritmo di prima!

La mia vita qui è semplice e molto tranquilla, gli studenti mi fanno buona compagnia e mi fanno sentire non proprio così vecchio anche se loro sono attorno ai trenta e io vicino agli ottanta. Sono fortunato!

Buone vacanze a tutti! Arrivederci per Natale!

Cordialmente vostro,

P. Giacomo


Estate 2020


sr Ester Zerla
TANTI GESTI DI SOLIDARIET...

copertina cuntomela

copertina

p. Narciso Baisini
FRA NARCISO BAISINI

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)