Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

Sommario

DALLE COMUNITÀ - Estate

TOUR DELLA SARDEGNA
Dal 26 agosto al 2 settembre 2020

sardegna

Mercoledì 26 agosto 2020: VALCAMONICA - LIVORNO - OLBIA - ARZACHENA - LUOGOSANTO Ritrovo dei partecipanti nel luogo e all’orario convenuto e partenza per Livorno in pullman Gran Turismo. Imbarco sul traghetto e partenza per la Sardegna. Pranzo a bordo in self-service. All’arrivo ad Olbia incontro con la guida e partenza per Arzachena. Visita della zona archeologica. Trasferimento a Luogosanto. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

Giovedì 27 agosto 2020: LUOGOSANTO - LA MADDALENA - CAPRERA - COSTA SMERALDA – LUOGOSANTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Palau per l’imbarco sul traghetto per La Maddalena. Visita dell’isola di La Maddalena e del museo di Garibaldi a Caprera. Al termine rientro con il traghetto. Pranzo in ristorante a Palau. Nel pomeriggio visita della Costa Smeralda con sosta a Porto Cervo. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

Venerdì 28 agosto 2020: LUOGOSANTO - S. TERESA GALLURA - CASTELSARDO – SASSARI Prima colazione in hotel. Partenza per S. Teresa Gallura e visita della nota località turistica proprio di fronte alle coste della Corsica. Proseguimento per Castelsardo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento e visita della rocca dei Doria. In serata arrivo a Sassari. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

Sabato 29 agosto 2020: SASSARI - ALGHERO - GROTTE DI NETTUNO - SASSARI Prima colazione in hotel. Trasferimento ad Alghero e mattinata dedicata alla visita guidata della cittadina catalana con la bellissima cattedrale, la Chiesa di San Francesco, i Bastioni Aragonesi ed il lungomare. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento al molo turistico di Alghero e imbarco per le Grotte di Nettuno. In serata rientro a Sassari. Cena e pernottamento in hotel.

Domenica 30 agosto 2020: SASSARI - BOSA - ORISTANO - THARROS - ORISTANO Prima colazione in hotel. Partenza per Bosa, caratteristica cittadina sul fiume Temo. Proseguimento per Oristano, capoluogo del Giudicato di Arborea, città famosa per l'opera di Eleonora d'Arborea, che stilò la prima legge scritta in Sardegna: la "Carta de Logu". Sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata di Tharros, città punico-fenicia, porto molto frequentato nell'antichità per la felice posizione al centro del Mediterraneo. Visita degli esterni della Chiesa Paleocristiana di San Giovanni in Sinis e dell'Ipogeo di San Salvatore. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

Lunedi 31 agosto 2020: ORISTANO - CAGLIARI - ORISTANO Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città di Cagliari: l’anfiteatro romano, il Santuario Nostra Signora di Bonaria (distinta in due chiese: l’antica risale al 1320 e la moderna iniziata nel 1703 e modificata fino al 1960). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio possibilità di fare il bagno in una delle famose spiagge della Sardegna. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

Martedì 1 settembre 2020: ORISTANO - NUORO - ORGOSOLO – LUOGOSANTO Prima colazione in hotel. Partenza per la Barbagia, la regione più aspra dell'isola. A Nuoro visita della casa di Grazia Deledda e del Museo del Costume delle Tradizioni Sarde. Proseguimento per Orgosolo per il pranzo tipico all'aperto con i pastori, con menù a base di arrosti, formaggi, salumi e dolcetti del luogo. Nel pomeriggio visita ai famosi "Murales" di Orgosolo. Proseguimento per Luogosanto. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

Mercoledì 2 settembre 2020: LUOGOSANTO - OLBIA - PIOMBINO - VALCAMONICA Prima colazione in hotel. Partenza per il porto di Olbia e imbarco sul traghetto per Piombino. Pranzo a bordo in self-service. All’arrivo a Piombino partenza per il rientro con arrivo in Valle previsto in serata.

Quota di partecipazione € 1150,00
supplemento singola € 170,00
Iscrizioni presso Don Paolo versando una caparra di € 200,00


Pasqua 2020


logo
SPERANDO E SOGNANDO L’E...

copertina cuntomela

Foto in copertina

Andrej Rublëv, Cristo Salvatore. Mosca, Galleria statale di Tret'jakov
Andrej Rublëv, monaco della chiesa ortodossa russa e famoso pittore vissuto a cavallo tra il XIV e il XV secolo, dipinse questa splendida icona verosimilmente tra il 1410 e il 1420. Venne ritrovata solo alla fine dell’Ottocento, capovolta, immersa in un terreno umido come asse di passaggio per accedere a una stalla. Si racconta che Cristo stesso abbia rivelato a Rublëv come dipingerlo, mostrandogli il volto del Salvatore, a seguito dello sconvolgimento che lo segnò dopo aver assistito, inerme, all’irruzione di un gruppo di Tartari nel suo villaggio dove seminarono terrore e sgomento. Andrej rimase talmente sconvolto di fronte a tutto quel dolore che non dipinse più per lungo tempo.
Nell’icona ritroviamo la traccia eterna del volto di Cristo, dipinta a fuoco sul legno antico: un volto maestoso e grave dagli occhi penetranti, dove pare che s’infrangano gli affanni, i dubbi, e tutto il dolore dell’uomo. Ogni cosa è assorbita e confinata su quel volto, che scavalca la porta del tempo. (fonte: varie dalla rete)

copertina

padre giacomo
45 ANNI DI MISSIONE Inter...

tutti gli articoli

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)