Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno torna inizio

Unità pastorale delle comunità di
BORNO - OSSIMO - LOZIO

Avvisi settimanali

Scarica calendario SS. Messe dal 30 Dicembre 2012 al 6 gennaio 2013

Comunità di BORNO

Cambio di orari delle S. MESSE FESTIVE dal 1 gennaio 2013:
h. 17,00 prefestiva
h. 07,30
h. 09,00 a Paline
h. 10,00
h. 19,00
Dal 1 gennaio fino all’Epifania nella domenica e nelle festività maggiori si celebra la S. Messa anche alle ore 11,15 e alle ore 17,00. Rimane come sempre la S. Messa domenicale della sera alle ore 19,00.

La catechesi serale degli adulti sui temi della fede con don Francesco cambia giorno e riprenderà mercoledì 9 gennaio 2013 in S. Antonio.

ADORAZIONE EUCARISTICA a Borno cambia giorno MERCOLEDÌ MATTINA: Dopo la celebrazione della S. Messa alle ore 09,00 segue l’esposizione del Santissimo Sacramento e l’Adorazione Eucaristica personale fino alle ore 11,00. GIOVEDI POMERIGGIO: Torna il giovedì pomeriggio alle ore 16,00 in S. Antonio l’Esposizione del S.S. Sacramento per l’Adorazione Eucaristica guidata a cui segue la celebrazione della S. Messa alle ore 17,00.

Torna da lunedì 7 gennaio alle ore 20,30 a Borno nella chiesetta di S. Antonio il Gruppo di Preghiera, Lode, Adorazione e Intercessione dell’Unità Pastorale. Il gruppo è aperto a tutti. Portare la Bibbia e il libro dei canti perché sono necessari.

Rimane ogni sabato sera alle ore 20,15 Lectio Divina sulle letture della domenica: Saloncino sotto la canonica

Il 7° PROGETTO CICOGNA - Nelle ultime due settimane con il Natale sono giunti altri 280 Euro nella cassetta in fondo alla chiesa per un totale in cassa di 1645 Euro su 2880. Noi confidiamo sempre in voi. Grazie ancora.

Giovedì 3 gennaio ore 21,00 chiesa parrocchiale di Borno Concerto del coro femminile “Borno d’Incanto”

Domenica 6 gennaio Festa dell’Epifania nella Messa delle ore 11,15: 50° di Matrimonio di Franzoni Caterina e di Genziani Martino


Comunità di OSSIMO SUPERIORE

Cambio di orari dal 1 gennaio 2013
S. MESSE FESTIVE
rimane invariata la S. Messa prefestiva delle ore 18,00
rimane invariata la S. Messa domenicale della sera alle ore 18,00
Fino all’Epifania rimane la S. Messe domenicale delle ore 11,00 con quella delle ore 18,00. Dalla domenica 13 gennaio viene tolta la S. Messa domenicale delle ore 11,00 e rimane solo quella delle ore 18,00

S. MESSE FERIALI
Il giovedì non si celebra la S. Messa alle ore 16,00 in parrocchia
Da giovedì 3 gennaio 2013 la S. Messa feriale di questo giorno viene celebrata alle ore 20,00 nella cappella dell’Addolorata. Questa sarà la Messa del parroco ed io la userò per ricordare coloro a cui avremo celebrato nella settimana precedente il funerale: sarà la Messa detta dell’ottava. I giovedì liberi naturalmente possono essere coperti da altre intenzioni per i defunti o i viventi.

ROSARIO e ADORAZIONE - Da giovedì 3 gennaio 2013 nella cappella dell’Addolorata dalle ore 16,00 alle ore 17,00 al posto della S. Messa introduciamo il Gruppo del Rosario e riproponiamo l’Adorazione Eucaristica settimanale.

CENTRO DI ASCOLTO e CATECHESI DEGLI ADULTI - Da giovedì 10 gennaio alle ore 20,30 dopo la S. Messa nella cappella dell’Addolorata, sarà riproposto il Centro di Ascolto per la catechesi degli adulti sui temi dell’Anno della Fede. Tutti possono partecipare e porteremo avanti l’iniziativa, anche se fossimo in poche persone.

RAVIOLI DI NATALE. Un grosso grazie, voglio dire a tutte le persone che con generosità e spirito di amicizia anche nei giorni scorsi si sono trovate per fare i ravioli in prossimità del Natale. Il ricavato è stato di Euro 1800 che vanno per le necessità della parrocchia. Un riconoscente grazie ancora.

Sabato 5 gennaio 2013 ore 21,00 chiesa parrocchiale di Ossimo Superiore: Concerto della Banda S. CECILIA di Borno


Comunità di OSSIMO INFERIORE

Cambio di orari dal 1 gennaio 2013
S. MESSE FESTIVE
rimane invariata la S. Messa prefestiva delle ore 17,00.
la S. Messa domenicale del mattino sarà celebrata alle ore 10,30 anziché alle 10,00
Fino all’Epifania rimane la S. Messe domenicale delle ore 17,00. Dalla domenica 13 gennaio viene tolta la S. Messa domenicale delle ore 17,00 e rimane solo quella delle ore 10,30

S. MESSE FERIALI
Il mercoledì che non si celebra più la S. Messa alle ore 17,00 a S. Rocco.
Da mercoledì 2 gennaio la S. Messa del mercoledì viene celebrata alle ore 20,00 nella cappella dell’Oratorio. Questa sarà la Messa del parroco ed io la userò per ricordare coloro a cui avremo celebrato nella settimana precedente il funerale: sarà la Messa chiamata dell’ottava. I mercoledì liberi naturalmente possono essere coperti da altre intenzioni per i defunti o i viventi.

GRUPPO DEL ROSARIO – ADORAZIONE EUCARISTICA - Dal 2 gennaio 2013 il mercoledì pomeriggio, a S. Rocco, dalle ore 16,00 alle ore 17,00 al posto della S. Messa riprendiamo il Gruppo del Rosario e l’Adorazione Eucaristica settimanale.

CENTRO DI ASCOLTO e CATECHESI DEGLI ADULTI - Da mercoledì 9 gennaio alle ore 20,30 dopo la S. Messa nella cappella dell’Oratorio, prosegue la proposta del Centro di Ascolto e catechesi degli adulti per approfondire la fede. Tutti possono partecipare e porteremo avanti l’iniziativa, anche se fossimo in poche persone.


Comunità di LOZIO

S. MESSA: Ogni martedì S. Messa feriale a Villa alle ore 15,00 nella Cappella del Crocifisso.

CATECHISMO al centro anziani: Da dopo l’Epifania si presenta un problema riguardo alla possibilità di fare il catechismo nel giorno e negli orari finora seguiti. Don Simone parlerà con le famiglie per trovare un’altra soluzione, ma è necessario che anche dalle vostre parrocchie ci sia buona volontà e che qualcuno si metta a disposizione.

S. MESSA A SOMMAPRADA e SUCINVA: 1°e 3° domenica del mese a Sommaprada - 2° e 4° domenica del mese a Sucinva.


Per tutte le comunità

RACCOLTA INDUMENTI, LATTE E COSE PER NEONATI. Continua sempre la raccolta di indumenti per bambini ed anche in questa settimana ne sono arrivati molti, sia per neonati che per adulti. Si prega tuttavia, soprattutto per indumenti da adulti di donare cose dignitose e pulite. Questo materiale può essere portato in parrocchia o da Fedriga Domenica in Via Rivadossa 1.

UNA FAMIGLIA AIUTA L’ALTRA. Per famiglie in momentanea emergenza che necessitano di un aiuto con generi alimentari è possibile ricevere una mano con quello che abbiamo, intanto che si esce da questo momento critico. Riservatezza e aiuto fraterno. D. Francesco 0364-41012; 3397505972 e Gruppo Progetto Cicogna.

ATTREZZATURE PER NEO MAMME. Abbiamo a disposizione 4 lettini, 2 vasca per bagnetto, 3 culle complete, 1 seggiolino da tavolo, 1 seggiolone da trasporto, 3 passeggini, 1 seggiolino per auto, 1 box, 1tavolo scuola, 1 bilancia per neonati. Chi ne ha bisogno come dono o anche in prestito-noleggio può rivolgersi al Gruppo Progetto Cicogna, ogni MERCOLEDÌ e GIOVEDÌ dalle ore 14,30 alle ore 15,30 all’Oratorio di Borno. Referente: Giovanna 338902450.

Altri cambiamenti in vigore da gennaio 2013 nelle parrocchie dell’UNITÀ PASTORALE DELL’ALTOPIANO DEL SOLE

BATTESIMI e PREPARAZIONE AL SACRAMENTO -Dall’inizio di gennaio 2013 la preparazione dei battesimi non avverrà più in famiglia ma partecipando in coppia ad un incontro per i genitori fissato nella 2° domenica del mese all’oratorio di Borno alle ore 15,30 per tutte le parrocchie dell’Unità Pastorale. I genitori che vogliono far battezzare i loro bambini concorderanno la data con il parroco, don Francesco, almeno un mese prima, così da poter partecipare senza difficoltà all’incontro di preparazione insieme alle altre coppie. A tutte le coppie chiediamo di mettere a disposizione una fotografia del loro bambino che, se vorranno, verrà pubblicata sul bollettino parrocchiale dell’Unità Pastorale.

CORSO PER I FIDANZATI e CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO - Chi intende sposarsi religiosamente concorda per tempo con il parroco la data del matrimonio. Le coppie sono invitate a frequentare il corso in preparazione al matrimonio presso l’Eremo di Bienno oppure presso le parrocchie della Valle che lo predispongono. Solo nel caso di difficoltà a frequentarlo si disporrà un’altra forma di preparazione concordata con il parroco. Si ricorda inoltre che per le disposizioni della Chiesa Italiana nella celebrazione dei matrimoni non si possono inserire letture, brani o musiche profane o di origine non liturgica.

FUNERALI e CREMAZIONE - Gli orari dei funerali sono concordati tra il parroco e la famiglia del defunto. Nelle celebrazioni dei funerali, la Chiesa Italiana ribadisce che non è possibile eseguire musiche di carattere profano o che non siano inerenti alla liturgia celebrata. Durante i funerali, la Chiesa Italiana ribadisce che nel nuovo rito delle esequie non sono ammessi commenti, saluti di amici, famigliari o autorità svolti all’ambone durante la celebrazione dell’Eucarestia in chiesa. È invece possibile fare questi saluti personali e pubblici al cimitero poco prima della sepoltura. Inoltre, seppure non sia vietata la cremazione, tranne quando sia richiesta in avversione alla fede, la Chiesa Italiana invita ad onorare il corpo dei defunti con il seppellimento al cimitero. Nel caso si scelga la cremazione dopo il rito delle esequie in chiesa, non ci sarà il corteo verso il cimitero perché là non ci saranno neanche i riti di sepoltura. Quando torneranno le ceneri ci sarà una preghiera semplice prima di deporle nell’urna cimiteriale.

DEFUNTI e MESSA DELL’OTTAVA - Non potendo celebrare la S. Messa in ricordo del defunto nel giorno dell’ottava, poiché può esserci già un’intenzione, questa Messa viene celebrata a Borno il giovedì alle ore 17,00 ad Ossimo Inferiore il mercoledì alle ore 20,00 nella cappella dell’Oratorio, ad Ossimo Superiore il giovedì alle ore 20,00 nella chiesetta dell’Addolorata. Questa Messa è la Messa del parroco e mette l’intenzione che vuole lui ed io la userò per ricordare coloro a cui avremo celebrato nella settimana precedente il funerale: sarà la Messa chiamata dell’ottava, oppure la userò per recuperare, qualora fosse necessario, S. Messe spostate a causa di un funerale, o per chi non può il pomeriggio e gli è possibile partecipare solo la sera. Ricordo che sempre ha la precedenza il ricordo del defunto a cui abbiamo fatto il funerale nella settimana precedente, che sarà unito all’intenzione del giorno anche al cimitero.

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)