Parrocchia san Giovanni Battista - Borno Parrocchia san Giovanni Battista - Borno torna inizio

Avvisi settimanali - Calendario SS. Messe dal 22 febbraio al 1 marzo 2015

Per tutte le comunità

S. Messa di guarigione 1-3-2015

Gruppo di Preghiera "Gesù è la luce" del Rinnovamento nello Spirito - Ogni venerdì sera nella cappella di S. Antonio, accanto alla chiesa parrocchiale di Borno, sempre dalle ore 20,30 alle ore 22,00 circa. Il gruppo è aperto a tutti.

Dal 26 febbraio 2015 nei mercoledì di QUARESIMA a Borno si propone un corso teologico–biblico sul tema: NEL DONO DELL’AMORE” l’amore di Dio, l’amore dell’uomo e le nuove questioni legate alla famiglia e al matrimonio cristiano.
Il Corso Teologico–Biblico sarà tenuto da Don Giuliano Florio, licenziato in Sacra Teologia allo Studio Teologico di Bologna. Il Corso è aperto a tutti e si svolgerà presso l’Oratorio di Borno nelle serate del 26 febbraio 05–12–19 marzo 2015 alle ore 20,30. Sono presenti in chiesa i moduli per l’iscrizione al corso.

Durante tutta la Quaresima attueremo la raccolta caritativa missionaria proposta dal nostro Don Ilario, attraverso le cassettine della Quaresima distribuite ai ragazzi e alle famiglie dell’Unità Pastorale a favore del progetto “A SCUOLA IN CONGO – QUADERNI E MATITE PER I BAMBINI DI DON ILARIO”. In ottobre Don Ilario ritornerà per una visita nella sua parrocchia di origine in Congo. Vogliamo aiutarlo a raccogliere i fondi necessari per acquistare penne, matite, colori, quaderni, zainetti, libri, gomme, temperini, strumenti didattici così da offrire una minima dotazione scolastica ai tanti

3 maggio 2015: Pellegrinaggio a Torino per l’Ostensione Santa Sindone - pomeriggio: visita all’EXPO di Milano
Alle ore 4.00 ritrovo dei partecipanti alle scuole elementari di Borno (Pro Loco). Altri partecipanti saliranno lungo il tragitto. Partenza per Torino. Arrivo in città alle ore 08.00 e Pellegrinaggio per l’Ostensione della Santa Sindone. A metà mattinata si riprende il viaggio in direzione di Milano. Verso mezzogiorno ingresso all’Esposizione Universale di Milano. Alle ore 20.00 partenza per il rientro in Valle.
Quota di partecipazione: euro 55,00 – Il pranzo è libero.
Iscrizioni presso don Francesco entro il 30 marzo 2015: 0364.41012; 3397505972


Comunità di BORNO

QUARESIMA 2015:
OGNI GIORNO: S. Messa alle ore 06,30 – 09,00 e 17,00 con pensiero religioso
OGNI MARTEDÌ E GIOVEDÌ: ore 7,40 preghiera con i bambini e i ragazzi in chiesa parrocchiale
OGNI GIOVEDÌ CONFESSIONI: Nella Quaresima le tre S. Messe del giovedì (ore 6,30 – 09,00 – 17,00) saranno celebrate in chiesa parrocchiale dove prima e durante la celebrazione sarà presente il sacerdote per le confessioni.
OGNI MERCOLEDÌ SERA: Ore 20,00: alla radio “Incontro alla Bibbia” - Momento di preghiera con il testo biblico e un breve commento adatto a tutti.
OGNI GIOVEDÌ POMERIGGIO: Ore 16,00-17,00 Adorazione Eucaristica
OGNI GIOVEDÌ SERA: ore 20,30 a Borno - Oratorio si tiene il corso Biblico-Teologico
OGNI VENERDI SERA VIA CRUCIS: Venerdì 26 febbraio appuntamento alla Dassa alle ore 20,00.
LIBRETTI DELLA QUARESIMA MISSIONARIA: Sono disponibili in chiesa i libretti della Quaresima Missionaria adatti per coloro che per vari motivi non possono partecipare alle varie proposte parrocchiali e non vogliono rinunciare ad un itinerario quaresimale personale.

Gruppo di preghiera del Rosario: presso la chiesetta della Dassa tutti i venerdì alle ore 19,30.

Gruppo Lectio Divina sulle letture della domenica. Aperto a tutti. Ogni sabato sera alle ore 20,15 nel saloncino sotto la canonica di Borno

prosegue l’11° Progetto Cicogna. Nelle ultime due settimane sono arrivati nella cassetta in fondo alla chiesa Euro 90. In cassa dunque abbiamo già Euro 1345 su 2880. Grazie a voi per questo continuo sostegno alla vita.

Progetto ottavo giorno: nelle ultime tre settimane sono pervenute altre offerte per la spesa presso il magazzino “ottavo Giorno” della Caritas: (Euro 100, 100, 100, 40, 10, per un totale di Euro 350). Grazie dell’aiuto che ci date anche in questa quaresima.

PESCA DI BENEFICENZA: è ricominciata la raccolta del materiale per la pesca e per la bancarella del libro usato.


Comunità di OSSIMO INFERIORE

QUARESIMA 2015:
OGNI MARTEDÌ E GIOVEDÌ: ore 7,40 preghiera con i bambini e i ragazzi
OGNI GIORNO: S. Messa alle ore 17,00 con pensiero religioso
OGNI MERCOLEDÌ SERA: Ore 20,00: alla radio “Incontro alla Bibbia” - Momento di preghiera con il testo biblico e un breve commento adatto a tutti.
OGNI GIOVEDÌ POMERIGGIO: Ore 16,00-17,00 Adorazione Eucaristica
OGNI GIOVEDÌ SERA: ore 20,30 a Borno - Oratorio si tiene il corso Biblico-Teologico
OGNI VENERDI POMERIGGIO: la S. Messa sarà celebrata in chiesa parrocchiale e non a S. Rocco. Alle ore 16,00 sarà sempre presente uno dei sacerdoti per le confessioni. Poi alle ore 17,00 la S. Messa e dopo la Messa seguirà la Via Crucis.
LIBRETTI DELLA QUARESIMA MISSIONARIA: Sono disponibili in chiesa i libretti della Quaresima Missionaria adatti per coloro che per vari motivi non possono partecipare alle varie proposte parrocchiali e non vogliono rinunciare ad un itinerario quaresimale personale.

1° progetto cicogna di ossimo inferiore: I ragazzi e la catechista Francesca con la raccolta nella cassetta in fondo alla chiesa e a S. Rocco hanno dato l’avvio al 1° PROGETTO CICOGNA DELLA PARROCCHIA DI OSSIMO INFERIORE. Negli ultimi giorni sono giunti altri 130 Euro per un totale ora di Euro 1430. Grazie infinite.

A S. Rocco il giovedì si celebra l’ora di Adorazione Eucaristica dalle ore 16,00 alle ore 17,00 animata da Don Mauro.


Comunità di OSSIMO SUPERIORE

QUARESIMA 2015:
OGNI GIORNO: S. Messa con pensiero religioso
OGNI MARTEDÌ E GIOVEDÌ: ore 7,40 preghiera con i bambini e i ragazzi
OGNI MERCOLEDÌ: la S. Messa sarà celebrata in chiesa parrocchiale e non nella chiesa dell’Addolorata. Alle ore 15,00 sarà sempre presente uno dei sacerdoti per le confessioni, poi alle ore 16,00 la S. Messa e dopo la Messa seguirà la Via Crucis.
OGNI MERCOLEDÌ SERA: Ore 20,00: alla radio “Incontro alla Bibbia” - Momento di preghiera con il testo biblico e un breve commento adatto a tutti.
OGNI GIOVEDÌ SERA: ore 20,30 a Borno - Oratorio si tiene il corso Biblico-Teologico
OGNI VENERDI POMERIGGIO: Già a partire da venerdì 20 febbraio dopo la S. Messa celebrazione della Via Crucis.
LIBRETTI DELLA QUARESIMA MISSIONARIA: Sono disponibili in chiesa i libretti della Quaresima Missionaria adatti per coloro che per vari motivi non possono partecipare alle varie proposte parrocchiali e non vogliono rinunciare ad un itinerario quaresimale personale.

Lunedì 23 febbraio riprende l’incontro di catechesi degli adulti presso la chiesetta dell’Addolorata sempre alle ore 14,30.

Donazione alla scuola materna di Ossimo Superiore: una persona attenta ai bisogni della nostra scuola materna ha fatto una donazione anonima di Euro 1000. Ringraziamo di cuore, anche se non possiamo farlo direttamente, per la generosità dimostrata a vantaggio dei nostri piccoli. Grazie.


Le comunità di LOZIO (Villa - Sommaprada - Laveno - Sucinva)

QUARESIMA 2015:
OGNI GIOVEDÌ SERA: ore 20,30 a Borno - Oratorio si tiene il corso Biblico-Teologico
LIBRETTI DELLA QUARESIMA MISSIONARIA: Sono disponibili in chiesa i libretti della Quaresima Missionaria adatti per coloro che per vari motivi non possono partecipare alle varie proposte parrocchiali e non vogliono rinunciare ad un itinerario quaresimale personale.

Catechismo dei bambini di Lozio. Si svolgerà a Villa per tutti i bambini dalla prima elementare alla prima media, dalle ore 9,45 alle ore 10,40. Segue la Messa a cui sono tenuti a partecipare.

Offerta per s. Antonio a Sucinva: In questi giorni è pervenuta un’altra offerta di Euro 2500 di un anonimo offerente per completare il restauro della facciata della nostra chiesa di S. Antonio. Ringraziamo di cuore questo generoso offerente che con il suo contributo ci dà un bella mano nel restauro della nostra chiesa di S. Antonio. Grazie ancora.

Gli alpini di Lozio sempre generosi: Colgo l’occasione del foglietto settimanale della parrocchia per ringraziare gli Alpini di Lozio che stanno dando un bella ripulita al pendio tra la scuola materna ed il campo di calcio di Villa. Ora il terreno è libero da detriti e sterpaglie e fa bella vista a chi passa di là. Grazie a voi generosi Alpini che ci date sempre una mano.


DOMANDE DALLA VITA

Progetto cicogna: le perplessità di una nonna: Mi scrive una nonna di Ossimo Inferiore ”Reverendo don Francesco mi permetto di esprimerle un mio pensiero. Io personalmente non condivido il “progetto Cicogna”, perché una mamma se ama veramente i suoi figli non ha bisogno di essere pagata per tenerli. Io sono contadina, mamma di cinque figli che ho cresciuti e amati. Quelle che chiedono soldi per tenerli i figli ameranno sempre più i soldi che i figli. Io la penso così. Non so se ho torto o ragione. Aspetto la risposta sul foglietto della chiesa. Maria - Ossimo.

Gentile sig.ra Maria, anzitutto la ringrazio del fatto che legge il foglietto domenicale delle notizie della parrocchia. Vuol dire che viene a Messa ed è interessata a quello che capita in parrocchia.
Vede, molte persone non si pongono domande né sulla fede, né sulla vita, né su cosa è giusto o sbagliato e camminano pensando solo al proprio interesse e senza farsi tanti scrupoli su ciò che vale o non vale, né davanti al giudizio di Dio né davanti al giudizio degli uomini. Lei invece vedo che è attenta a queste cose ed ha i suoi valori, che da quanto mi scrive posso condividere. Proprio perché anche lei pensa che la vita dei suoi cinque figli, che Dio le ha dato, sia così preziosa da aver faticato tanto per loro, aver fatto sacrifici per crescerli, averli amati come può amarli una mamma ed ora magari voler loro ancora più bene rivedendoli quando erano piccoli nei volti dei suoi nipoti, capirà che la finalità del “Progetto Cicogna” non è tanto di “pagare delle mamme” perché diventino mamme, ma di “far nascere dei bambini” che altrimenti sarebbero abortiti nel nostro ospedale di Esine. Oggi tante ragazze giovani non si fanno scrupolo nell’abortire un bambino che arriva imprevisto a rompere le uova nel paniere dei propri progetti e senza che nemmeno i futuri genitori abbiano in mente di fare una famiglia. E, non voglio scandalizzala, spesso sono le loro mamme, cioè le donne quarantenni e cinquantenni che consigliano alle loro figlie questa via per risolvere il problema, cosa inconcepibile penso per la mentalità ed i valori suoi, Maria.
Il “Progetto Cicogna” vuole venire incontro ai bambini che mai vedrebbero la luce non per il buon tempo delle loro future mamme o la superficialità dei loro padri, ma per il concreto problema economico di poter tirare avanti con un bambino piccolo, quando magari ce ne sono già altri. E questa è la condizione anche di tante donne adulte, sposate, straniere ed anche della nostra bella Valle Camonica. Noi collaboriamo con il CAV (Centro di Aiuto alla Vita) di Pisogne che potrebbe raccontare tante storie di donne e mamme che ringraziano di aver ricevuto un aiuto e mamme che non sono diventate tali perché hanno scelto poi diversamente. Quanto raccogliamo noi lo destiniamo lì, al CAV di Pisogne dove purtroppo solo un piccolo numero di future mamme in procinto di abortire si rivolgono perché tante altre non sanno dove rivolgersi o non vogliono ricevere un aiuto. Al CAV hanno modo di parlare con persone che propongono delle alternative all’aborto, un piccolo aiuto economico per comprare il latte, i pannolini, e quanto serve ad un neonato. Raccogliamo anche indumenti per neonati che le nostre mamme scartano dopo pochi mesi perché vanno già stretti ai nostri piccoli e li portiamo al CAV.
Ecco dove vanno i soldi che raccogliamo per la generosità di tanti che, come succede a Borno, con 1 EURO al mese nella cassetta del Progetto Cicogna ci sostengono. Penso però che un bambino valga di più di 2880 Euro che la futura mamma riceve in un anno, non in soldi ma in cose concrete per il suo piccolo. La vera sfida per queste mamme viene dopo quando sono finiti questi aiuti, ma intanto un bambino è venuto al mondo ed un bambino in meno è stato abortito. Questo ci proponiamo con il Progetto Cicogna.
Maria, non so se sono riuscito a spiegarmi bene e a trasmettere quello che anch’io e le volontarie del Progetto Cicogna crediamo insieme con lei e cioè che la vita è un dono di Dio e noi la riceviamo per custodirla, proteggerla, amarla, anche con tanta fatica, la stessa fatica che magari ha fatto anche lei per i suoi figli che ora la ringraziano di averli messi al mondo e le danno tanta gioia. Grazie di avermi dato la possibilità di dialogare con lei e con tante persone che hanno domande da porre e magri potranno in futuro trovare risposta proprio su questo nostro foglio settimanale.
Don Francesco

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)