Parrocchia san Giovanni Battista - Borno

tutti gli articoli

Archivio Cüntómela

Cüntòmela a VILLA di Lozio

EPIFANIA MANIFESTAZIONE DELL’AMORE DEL SIGNORE

epifania

Nelle feste natalizie un posto importante lo occupa la solennità dell’Epifania. È una bella festa non solo per la suggestione che genera l’episodio dei Magi, con la stella cometa ed il mistero dei tre saggi che vengono da lontano ad adorare il Signore, ma anche per il significato che l’evento porta in sé ed il valore che essa conserva ancora oggi per ogni uomo di buona volontà.

Nel Vangelo che narra la visita dei Magi, la liturgia celebra infatti la grande manifestazione di Cristo Salvatore delle genti di ogni parte della terra.

La festa dell’Epifania è dunque la festa della Chiesa, la festa del mondo in cui essa cresce e si sviluppa alimentata dalla fede, la festa dell’uomo che cerca Dio, ma anche la festa di Dio che non si stanca mai di lasciarsi incontrare dall’uomo.

Proprio la ricerca di Dio è un mistero che affascina l’uomo ed abita nel cuore di ogni essere umano, anche di chi sembra voler fare a meno del soprannaturale. Colui che ci ha creato perché entrassimo in amoroso dialogo con lui, ci ha messo nel cuore un anelito che ci fa desiderare l’incontro con il divino, al punto che S. Agostino ha potuto mirabilmente sintetizzare questo desiderio affermando che il nostro cuore rimane inquieto finché non riposa in Dio.

Quando celebriamo la festa dell’Epifania il Natale sembra ormai così lontano, ma io voglio chiedere lo stesso al piccolo bambino di Betlemme, per me e per voi che il nostro cuore resti inquieto, cioè non trovi mai una sazietà tale da non cercare più Gesù, il Signore. Terminate le feste natalizie inizi dunque una nuova ricerca di Dio per conoscerlo di più dopo averlo trovato nella meraviglia della sua Parola, fattasi carne nei giorni della nascita.

Sarà lo scopo di questo anno giubilare così particolare nel quale Papa Francesco ci ha dato un mandato: farci missionari del Figlio di Dio, missionari della Misericordia del Signore, strumenti della gioia che ha riempito i Santi Magi, venuti da lontano e che invitano anche noi ad uscire dalla abitudine spirituale per metterci come loro sulle imprevedibili strade del mondo, dove molti da tempo non vedono stelle, ma attendono ugualmente il raggio della luce divina.

Don Francesco


Natale 2015


copertina cuntomela

copertina

don francesco
natale: un unico amore offerto a tutti gli uomini

viaggio a cuba e negli stati uniti: papa francesco accolto come portatore di speranza

famiglia
la santa famiglia dimenticata

card. Sarah
dio o nientela lezione all'europa del cardinale sarah

politicamente scorrettoo capiamo o moriamo

la sconcertante potenza di gesÙ

logo giubileo
giubileo della misericordia

logo giubileo
tempo della misericordiama che cos'è la misericordia?

logo giubileo
preghiera di papa francesco per il giubileo

logo giubileo
per vivere il giubielo della misericordia

cresimati 2015
cresime e prime comunioni: pensieri ed emozioni


estate 2015

suore
le nostre suore fanno di nuovo “comunitÀ”

il consiglio pastorale e il consiglio per gli affare economici

Santella di Lova
la santella di maria nascente a lova

don Andrea cobelli
don andrea… il mio primo parroco!

Aurora Ciglia
hanno ricevuto il battesimo

animali
cosa È il natale?pensiamoci durante l’avvento

presepe san francesco
concorso presepi 2015­2016

educare alla responsabilitÀ

alpini ossimo inf
toccante cerimonia al restaurato del monumento ai caduti

battesimo ossimo inf
hanno ricevuto il battesimo

asilo ossimo sup
uno per tutti tutti per uno

prima comunione ossimo 1956
immagini dal passato

organo ossimo sup.
inaugurato il restauro dell’organo

cappella cimitero ossimo sup.
la cappella del cimitero

battesimo ossimo sup
hanno ricevuto il battesimo

epifania
epifania manifestazione dell’amore del signore

corsi di massaggio infantile da 0 a 12 mesi

bambini congo
un grande “grazie” dal congo

la mediazione familiare: bilancio di un biennio di attivitÀ

defunto lozio
chiamati alla vita eterna

patrizia in Burkina Faso
crescere nel calore di una famiglia

p. giacomo rigali\
vale la pena spendersi finchÉ si puÒnotizie da padre giacomo

migranti del vangelo
migranti del vangelodalla vallecamonica al mondo

libro luca dalla palma
come una carta caduta dal mazzo: benvenuto!

solidarietÀ o giustizia?

 

Parrocchia San Giovanni Battista - Borno (BS)
pardiborno@gmail.com - altri contatti
Dove siamo